Nome utente o password errati.

De Castro chiede a Australia stop dazi su conserva pomodoro applicati da febbraio su import da Italia

08 settembre 2016

"Le nostre preoccupazioni sono state comprese, ora speriamo di trovare la soluzione a problema". Così Paolo De Castro a margine dello scambio di vedute avuto stamattina con i ministri australiani Julie Bishop e Steven Ciobo, rispettivamente titolari del dicastero agli esteri e di quello al commercio del governo di Canberra, in Australia.

Durante la Commissione congiunta affari esteri e commercio internazionale del Parlamento europeo, De Castro ha incalzato i due ministri "sollevando ancora una volta - ha ricordato - la questione dei dazi imposti lo scorso febbraio dall'Australia alle importazioni di conserve di pomodoro dall'Unione europea in particolare dall'Italia".

Nella sua risposta Ciobo ha sottolineato la natura tecnica della decisione all'esame di una commissione che è esterna al governo. "Il ministro ha mostrato non solo disponibilità a parlare della questione ma anche di comprendere le nostre preoccupazioni - conclude De Castro - per cercare di trovare quanto prima una soluzione a questo problema che rischia di penalizzare i nostri agricoltori".(ANSA).