Nome utente o password errati.

Statistiche Istat di produzione alimentare - Marzo 2015

13 May 2015

Nel mese di marzo 2015 il settore registra, su indici grezzi, un aumento del +4,1% sullo  stesso mese dell’anno precedente.  Tale variazione si trasforma in un +1,8%  a parità di giornate lavorative,  avendo avuto il mese 22 giorni lavorativi contro i 21 del marzo 2014. La produzione alimentare risale perciò decisamente la china, dopo l’avvio deludente dell’anno. Le variazioni del 1° trimestre, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, risultano pari così al +0,4% su indici grezzi e al +0,6% a parità di giornate.

            A fianco, l’industria italiana nel suo complesso mostra trend in miglioramento, ma meno positivi del settore alimentare. Le variazioni dell’aggregato industriale mostrano infatti, su indici grezzi, un +4,1% nel singolo mese e un +1,5% a parità di giornate. Mentre nel trimestre la produzione industriale totale mostra ancora un segno negativo, con un -0,2%, sia su indici grezzi che a parità di giornate.

             La partenza “a handicap” del settore alimentare sembra comunque superata, per avviarsi auspicabilmente verso un consuntivo prudenziale 2015 attorno al +1,0%, come previsto a inizio anno.