Nome utente o password errati.

OSLO: L'ANICAV ALLA PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO SUL LAVORO MIGRANTE IN ITALIA

15 dicembre 2015
Il 9 dicembre 2015 è stato presentato a Oslo, in Norvegia, il rapporto conclusivo del progetto "Pomodori dall'Italia", avviato nel 2013 dalle iniziative per il commercio etico di Norvegia (IEH), Inghilterra (ETI) e Danimarca (DIEH) sulla scia di una forte campagna mediatica in Norvegia e in Inghilterra che denunciava lo...

E' BOOM PER LE CONSERVE DI POMODORO ITALIANE

03 dicembre 2015
Bene la produzione di pomodoro italiana. Nella campagna 2015, infatti, ha registrato un incremento di circa il 10%, passando dai 4,9 milioni di tonnellate del 2014 ai 5,4 milioni di tonnellate di pomodoro trasformato quest'anno. Lo rilevano i dati sulla raccolta 2015-2016 elaborati dall'Anicav, la maggiore associazione di rappresentanza delle...

ITALIA: IL GOVERNO APPROVA LA LEGGE SUL CAPORALATO

16 novembre 2015
Venerdì 13 novembre 2015, il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge per il contrasto al caporalato e al lavoro nero in agricoltura. L'iniziativa legislativa ha l'obiettivo di rafforzare l'azione di contrasto alla diffusione del fenomeno criminale dello sfruttamento dei lavoratori con un intervento organico e coordinato delle...

MIPAAF: STABILIMENTO IN ETICHETTA - VIA LIBERA DEFINITIVO AL DISEGNO DI LEGGE

10 novembre 2015
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, nel corso del Consiglio dei Ministri del 6 novembre 2015, è arrivato il via libera definitivo del Governo al disegno di legge di delegazione europea, che prevede la reintroduzione dell'indicazione obbligatoria della sede dello stabilimento di produzione o confezionamento...

POMODORO, EXPORT I SEMESTRE 2015 ANICAV: IL PRODOTTO PIU’ AMATO ALL’ESTERO SI CONFERMA IL PELATO (48,3%). ANCHE OLTRE CONFINE VINCE LA QUALITA’

14 ottobre 2015
Nel primo semestre 2015 aumenta l’export di tutti i derivati del pomodoro rispetto ai primi sei mesi del 2014 (+8,7 in valore). Il pelato si conferma il prodotto più esportato rappresentando i 48% dell’export totale dei derivati. ANICAV: “È la conferma che anche all’estero, come in Italia, la scelta ricade sulla...

POMODORO CINESE ANICAV: “SULLE NOSTRE TAVOLE SOLO PELATI E PASSATE 100% ITALIANI

05 ottobre 2015
Antonio Ferraioli, presidente di Anicav, risponde all’allarme lanciato da Coldiretti sull’aumento dell’import di pomodoro cinese del 520%: “Una ‘leggenda metropolitana’ che sta creando danni alla filiera e panico tra i consumatori. Il concentrato cinese esiste ma arriva in Italia solo per essere destinato ai mercati esteri. Siamo pronti a confrontarci...

LE IENE E LA BUFALA DEL POMODORO CINESE FALSO MADE IN ITALY ANICAV: SULLE NOSTRE TAVOLE SOLO PELATI E PASSATE 100% ITALIANI

29 settembre 2015
ANICAV fa chiarezza su una delle leggende metropolitane più dure a morire: prodotti come pelati, polpa, passata e pomodorini venduti in Italia possono essere realizzati solo con pomodoro fresco e al 100% italiano. Dalla Cina importiamo solo pomodoro concentrato (-80% negli ultimi 2 anni), il cui utilizzo, però, è destinato...

PRESENTATO A NEW YORK IL SEGNO UNICO DISTINTIVO PER I PRODOTTI AGROALIMENTARI ITALIANI

28 settembre 2015
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che lo scorso 26 settembre 2015 il Ministro Maurizio Martina ha presentato a New York il segno unico distintivo del Made in Italy agroalimentare "The extraordinary Italian taste", tassello fondamentale del piano per l'internazionalizzazione che Mipaaf e Ministero dello Sviluppo...

ANICAV: NO AI DAZI ANTIDUMPING DELL'AUSTRALIA SULLE CONSERVE DI POMODORO ITALIANE

10 settembre 2015
"I dazi antidumping sui pomodori conservati esportati dalle nostre aziende rischiano di avere un impatto sul consumo del prodotto italiano, che si rifletterebbe sicuramente in un maggior costo del prodotto tra l'altro posto a carico del consumatore australiano. Si tratta di una misura che danneggerebbe fortemente i nostri industriali e...