Nome utente o password errati.

Presentato studio UniCredit-ANICAV sul distretto del pomodoro dell'Agro-Nocerino Sarnese

17 June 2014

UniCredit, in collaborazione con ANICAV, l'Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali, ha presentato ieri 16 giugno 2014 ad Angri (SA), presso la Stazione Sperimentale dell'Industria delle Conserve Alimentari, il "Forum delle Economie. La Filiera del Pomodoro ed il distretto dell'Agro-Nocerino Sarnese". All'incontro hanno partecipato Felice delle Femine, Regional Manager per il Sud Italia di UniCredit, Antonio Ferraioli, Presidente ANICAV, Giuseppe Grasso, Presidente dell'associazione di produttori agricoli APO Foggia, Riccardo Masoero, Responsabile Analisi Settoriali e Territoriali di UniCredit e Giovanni De Angelis, Direttore Generale ANICAV.

L'incontro è stato anche l'occasione per la firma dell'accordo tra UniCredit e ANICAV per la realizzazione di un’azione congiunta tesa a rafforzare le potenzialità di sviluppo, di internazionalizzazione e di innovazione dell'industria conserviera. A tal fine, UniCredit mette a disposizione delle oltre 100 imprese aderenti ad ANICAV finanziamenti e servizi dedicati al settore agroalimentare e si impegna ad individuare nuove soluzioni ai bisogni finanziari delle imprese. L'ANICAV, al fine di migliorare la partnership con UniCredit, si impegna a diffondere tra le imprese associate i contenuti dell’accordo, con particolare attenzione alla promozione dell'internalizzazione e all’attività di formazione che la banca sta realizzando nel Sud Italia.

L'obiettivo di UniCredit è affiancare le aziende del settore in qualità di partner finanziario specializzato, grazie anche alla unicità della rete UniCredit nel mondo, presente in 17 Paesi europei e con una rete internazionale complessiva distribuita in circa 50 mercati, con più di 7.900 sportelli e oltre 131.000 dipendenti.