Nome utente o password errati.

Agroindustria: Ismea, -4,3 indice fiducia nel quarto trimestre 2013

03 February 2014

"Coerentemente con i segnali di una lieve ripresa dell'economia nazionale, il clima di fiducia dell'industria alimentare italiana ha fatto segnare, nell'ultimo trimestre del 2013, un miglioramento rispetto allo stesso periodo del 2012". E' quanto emerge dalla consueta indagine trimestrale di Ismea sul clima di fiducia degli operatori industriali, condotta a dicembre su un panel di 1.200 aziende del settore. "L'indice, seppure in terreno negativo con un valore di -4,3 - informa una nota - ha chiuso con un recupero di 9 punti su base annua, confermando il livello del terzo trimestre 2013. Si consolida quindi la tendenza al miglioramento della fiducia delle industrie alimentari gia' rilevata a partire dal secondo trimestre dell'anno, seguita a un pessimo avvio del 2013. A incidere positivamente sui giudizi degli operatori sono stati la buona tenuta degli ordini, trainati dalla domanda estera, e il deconsolidamento delle scorte. Peggiorano invece le attese produttive di breve periodo anche per fattori stagionali legati al consueto rallentamento delle attivita' dopo le festivita' di fine anno. A livello settoriale - precisa l'Ismea - i risultati mostrano una situazione piuttosto diversificata: pochi segmenti si distinguono per una performance positiva, altri presentano un miglioramento della fiducia, ma un indice ancora negativo, mentre quasi la meta' dei settori, oltre a mostrare un indice negativo, accusa un peggioramento della fiducia rispetto al trimestre precedente Registrano un indice positivo ma accusano un peggioramento su base trimestrale ortofrutta, riso e prodotti da forno".